Ogni anno, al termine degli esami, l'Accademia di Musica e Arte "Tito Nicora" assegna il “PREMIO allo STUDIO” agli allievi che si sono distinti per bravura ed impegno durante l'intero anno accademico riuscendo ad ottenere i più lodevoli risultati agli esami di fine anno.

Il “PREMIO allo STUDIO”, come da regolamento, esonera gli allievi a cui viene assegnato dal pagamento delle prime due mensilità (ottobre e novembre) relative all’anno accademico 2016/2017.

Il “PREMIO allo STUDIO” viene dunque assegnato per riconoscere la bravura e l’impegno dimostrati dagli allievi durante l’anno accademico ma, allo stesso tempo, è anche un incentivo a proseguire gli studi con crescente passione ed interesse.

Si informano tutti gli allievi che per l'anno accademico 2015/2016 l'Accademia ha previsto l'assegnazione di tre “PREMI allo STUDIO”, con la possibilità, nel caso vi siano più di tre allievi meritevoli, di assegnare fino ad un massimo di sei “PREMI allo STUDIO”.

Si ricorda inoltre che il “PREMIO allo STUDIO” viene assegnato solo agli allievi che frequentano i corsi di BASE, INTERMEDI ed AVANZATI; pertanto non concorrono all’assegnazione gli allievi che frequentano i corsi PROPEDEUTICI.

Per l'anno accademico 2017/2018 il "PREMIO allo STUDIO" è stato assegnato ai seguenti allievi:

LEONARDO MARONI, della classe di Batteria e Percussioni
CARLOTTA GAMBATO, della classe di Saxofono
ANDREA MENEGOTTO, della classe di Chitarra classica e Saxofono
SILVIA CASU, della classe di Violino